Banner title

COME ARRIVARE

Escursioni-Bici

Il territorio della Val di Fassa

La Val di Fassa costituisce la porzione estrema nord-orientale del territorio trentino, confinando sia con la provincia di Bolzano che con il territorio veneto di Belluno. La vallata, dal punto di vista geomorfologico, si presenta con la tipica forma a “U” propria delle valli modellate dal ritiro dei ghiacciai; è circondata da massicci rocciosi dolomitici che arrivano anche ai 3000 m. slm., dal Catinaccio al Sella fino alla Marmolada dal cui ghiacciaio nasce il fiume Avisio che percorre la valle in tutta la sua lunghezza.

Come raggiungere la Val di Fassa in Automobile

La Val di Fassa è facilmente raggiungibile dall’autostrada del Brennero (uscita ad Egna/Ora, strada Statale delle Dolomiti (SS48) dal passo San Lugano, passando per la Val di Fiemme), da Trento (attraverso le Valli di Cembra e Valfloriana (SS12) e di Fiemme) e da Bolzano (Grande Strada Delle Dolomiti (SS241) dal Passo Costa Lunga). Dall’autostrada Venezia / Ponte delle Alpi (A27) si arriva uscendo a Belluno e poi attraverso il Passo San Pellegrino (SS346).

Come raggiungere la Val di Fassa in Aereo

Gli aeroporti più vicini sono quelli di Bolzano Airport Dolomite, il Valerio Catullo di Verona e il Marco Polo di Venezia.

Come raggiungere la Val di Fassa in Treno

Le stazioni ferroviarie più vicine sono quelle di Ora, di Bolzano e di Trento, tutte comodamente collegate alle stazioni di Verona e Venezia. I servizi di autobus Trentino Trasporti e SAD ricoprono l’intero territorio e collegano la Val di Fassa alle più vicine città di Trento e Bolzano.